martedì 2 aprile 2019

Karma specchio e doppio taglio



La legge karmica non viene apprezzata in generale ma neanche da buddisti ed induisti sopratutto occidentali, altrimenti si è costretti a guardarsi allo specchio che riflette sé stessi e il mondo circostante violento e doloroso, ed è anche un'arma a doppio taglio/boomerang per chi la invoca, perché ritorna sempre a chi l'ha lanciata se non è sufficientemente purificato e pacificato.